Vaccini, Malagò: Ottimista per atleti Tokyo, spero a breve avere certezze

“La sottosegretaria Vezzali è assolutamente coinvolta, è sul pezzo per cercare di individuare il prima possibile i tempi e le norme per la vaccinazione degli atleti olimpici e di tutti coloro che potrebbero andare ai Giochi di Tokyo. Penso ai giocatori della nazionale di pallacanestro. Spero a breve di avere certezze in questo senso. Circa il 50 per cento degli atleti ha già ricevuto il vaccino perchè fanno parte dei corpi sportivi militari”. Cosi il presidente del Coni, Giovanni Malagò, al termine della Giunta nazionale. Quanto alla variante giapponese, non si è detto preoccupato: “Se uno dà retta ad ogni cosa che succede… Mi sembra che il Cio, il governo giapponese e il comitato organizzatore abbiano ristretto al massimo quelli che sono i rischi di chi starà alle Olimpiadi, non ci sono spettatori stranieri e gli accreditamenti sono stati centellinati”, ha spiegato il numero uno dello sport italiano.

FONTE: LaPresse