Quando un gol serve per la Pace

“Il gol lo dedico a Bush” un libro di Max Civili e Diego Mariottini, con la prefazione di Zico, si basa su fatti realmente accaduti. Siamo nel 2007, l’Iraq è nel caos politico-istituzionale; occupato militarmente da una coalizione internazionale, devastato dalla guerriglia etnico-religiosa. In questa situazione, la Nazionale di calcio si appresta ad affrontare l’Asian Cup. Anche lo spogliatoio è spaccato tra giocatori sunniti, sciiti e curdi. A guidare la squadra viene chiamato il tecnico brasiliano Jorvan Vieira. Sul tavolo ha altre offerte più vantaggiose economicamente. E invece Vieira sceglie l’Iraq. Il gol lo dedico a Bush narra la storia di un gruppo di uomini che durante un’estate di massima umidità e caldo intollerabile del sud-est asiatico tenta l’impresa impossibile; andando molto oltre l’ambito sportivo.