Paolo Mastino nuovo presidente dell’Ussi Sardegna

Paolo Mastino è il nuovo presidente dell’Ussi Sardegna, succede a Mario Frongia eletto nel consiglio nazionale lo scorso marzo. Si rinnova anche la composizione del consiglio direttivo della stampa sportiva isolana, con un significativo incremento della presenza femminile. Si sono svolte in modalità telematica le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo dell’Unione Stampa Sportiva Italiana. I seggi sono stati aperti alle ore 10:00 e chiusi alle 15:00, la commissione di verifica dei poteri è stata composta da Andrea Frailis, Andrea Frigo e Mario Frongia. All’assemblea sono intervenuti Francesco Birocchi (presidente regionale dell’Ordine dei Giornalisti) e Andrea Frigo (ex consigliere nazionale). Il presidente uscente Mario Frongia ha tenuto la relazione tecnica e morale di resoconto dell’operato dell’associazione nell’ultimo quadriennio, quindi il vice presidente Giuseppe Amisani ha tracciato un bilancio delle attività svolte. Alla chiusura delle votazioni lo spoglio ha decretato quanto segue:

È eletto alla carica di presidente Paolo Mastino con 74 voti a favore e due schede bianche. Hanno votato 76 soci su un totale di 108 aventi diritto.

Sono eletti alla carica di consiglieri per i professionali: Giuseppe Deiana con 31 voti, Mariangela Lampis con 25, Enrico Gaviano con 23, Valentina Guido con 11 e Valentina Orgiu con 11. Hanno votato 40 soci professionali su un totale di 54 aventi diritto.

Ha inoltre riportato voti Paolo Mastino (1).

Sono eletti alla carica di consiglieri per i collaboratori: Sergio Cadeddu con 30 voti, Giuseppe Amisani con 19, Stefano Cocumelli con 18 e Francesca Melis con 17. Hanno votato 40 soci collaboratori su un totale di 54 aventi diritto.

Hanno inoltre ricevuto preferenze Laura Puddu (14), Giorgio Cannas (5), Alberto Cannas (1), Alessandro Cannas (1), Enrico Locci (1), Salvatore Moi (1) e Simone Spada (1).