Elezioni Casagit dal 4 all’8 giugno 2021

Si terranno dal 4 all’8 giugno 2021 le elezioni dei rappresentanti dei soci in Assemblea Nazionale della Mutua Casagit Salute, con votazione diretta a scrutinio segreto mediante voto elettronico. Sabato 5 giugno 2021 saranno allestite postazioni per il voto assistito presso le Consulte regionali.

Le votazioni per l’elezione degli 80 Rappresentanti dei Soci ordinari e dei 2 Rappresentanti dei Soci ordinari convenzionati aderenti ai fondi sanitari integrativi ad adesione individuale e collettiva avranno luogo contestualmente.

Tutti i link utili relativi alle elezioni sul sito CASAGIT https://www.casagit.it/elezioni-2021/

 

ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI SOCI IN ASSEMBLEA NAZIONALE
art. 2 del Regolamento elettorale

  • 80 Rappresentanti sono eletti nell’ambito dell’elenco elettorale dei Soci ordinari mediante espressione di voto degli elettori indicati nel medesimo elenco e rappresentano gli iscritti in ciascuna circoscrizione in base alla ripartizione indicata nell’art. 9 del Regolamento elettorale.
  • 1 Rappresentante è eletto nell’ambito dell’elenco elettorale dei Soci ordinari convenzionati aderenti al fondo sanitario integrativo ad adesione individuale mediante espressione di voto degli elettori indicati nel medesimo elenco – collegio unico nazionale.
  • 1 Rappresentante è eletto nell’ambito dell’elenco elettorale dei Soci ordinari convenzionati aderenti al fondo sanitario integrativo ad adesione collettiva mediante espressione di voto degli elettori indicati nel medesimo elenco – collegio unico nazionale.

Ai sensi dell’art. 14 dello Statuto i Soci ordinari convenzionati aderenti in mutualità mediata e iscritti al libro soci – Società di mutuo soccorso e Fondi sanitari integrativi – hanno diritto a nominare un proprio rappresentante in Assemblea Nazionale.
Con l’atto di trasformazione di Casagit in Società di Mutuo Soccorso dell’11 dicembre 2019 tutti gli iscritti alla Cassa in qualità di Soci (giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti iscritti nel Registro tenuto dall’Ordine, giornalisti iscritti all’Elenco stranieri annesso all’Albo e titolari di pensione diretta a carico Inpgi) sono stati iscritti alla Mutua in qualità di Soci ordinari.
Gli iscritti a Casagit Associazione in qualità di Aggregati (decaduti a seguito di cancellazione dall’Ordine per inattività, figli ed equiparati per i quali siano venuti a mancare i requisiti per l’iscrizione come Familiari, superstiti che non avevano titolo proprio ad associarsi, aggregati titolari di pensione indiretta o di reversibilità in caso di cessazione di trattamento pensionistico) sono stati iscritti in qualità di Soci ordinari convenzionati aderenti al Fondo sanitario integrativo ad adesione individuale.
Gli iscritti a Casagit Associazione in qualità di Aggregati (dipendenti di organismi di Categoria titolari di rapporto di lavoro subordinato: FNSI – Associazioni regionali di stampa – CNOG – Consigli regionali dell’Ordine – INPGI – Fondo pensione complementare dei giornalisti – CASAGIT) sono stati iscritti in qualità di Soci ordinari convenzionati aderenti al Fondo sanitario integrativo ad adesione collettiva.
Al 31 dicembre 2020 non risultano iscritte alle Mutua persone giuridiche aderenti in mutualità mediata a titolo di Soci ordinari convenzionati.

CHI PUO’ VOTARE ED ESSERE ELETTO
art. 3 del Regolamento elettorale

Per le elezioni 2021 hanno diritto al voto:

Soci ordinari

  • i giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti iscritti all’Ordine dei Giornalisti e i giornalisti iscritti all’Elenco stranieri annesso all’Albo dei giornalisti.
  • i titolari di pensione diretta a carico dell’INPGI.

Soci ordinari convenzionati

lavoratori iscritti collettivamente tramite enti, associazioni, società, aziende ai quali per legge, disposizioni statutarie, contratti di lavoro, regolamenti o accordi aziendali sia attribuito il potere di affidare alla Mutua, per conto degli stessi, la costituzione e la gestione di un Fondo sanitario integrativo ad adesione collettiva
persone fisiche per le quali la Mutua costituisce e gestisce il Fondo sanitario integrativo ad adesione individuale
che al 31 dicembre 2020 abbiano un’anzianità di iscrizione di almeno 24 mesi, che non versino in stato di morosità o che lo abbiano sanato entro il 10 marzo 2021 (tale condizione deve permanere fino alla conclusione dell’iter elettorale), che non versino in una delle condizioni interruttive del rapporto associativo a norma dell’art. 6 dello Statuto, che non siano sottoposti a sospensione degli effetti dell’iscrizione agli albi professionali e al Registro praticanti dell’Ordine dei giornalisti ai sensi dell’art. 7 dello Statuto.

FORMAZIONE DEGLI ELENCHI ELETTORALI
Art. 3 del Regolamento elettorale

Per le elezioni 2021 dovranno essere formati 3 elenchi elettorali:

– Soci ordinari: l’elenco indicherà per ciascuna circoscrizione i Soci elettori ed eleggibili specificando per ciascuno nome, cognome e data di nascita. Per l’assegnazione di un Socio alla circoscrizione di appartenenza fa fede l’iscrizione agli albi e al registro dei praticanti tenuto dal Consiglio regionale dell’Ordine dei Giornalisti territorialmente competente. Per i Soci titolari di pensione diretta a carico Inpgi, non iscritti all’Ordine, la circoscrizione di appartenenza è quella data dalla residenza anagrafica.
– Soci ordinari convenzionati aderenti al fondo sanitario integrativo ad adesione individuale: l’elenco indicherà i Soci elettori ed eleggibili specificando per ciascuno nome, cognome, data di nascita e fondo al quale sono iscritti.
– Soci ordinari convenzionati aderenti al fondo sanitario integrativo ad adesione collettiva: l’elenco indicherà i Soci elettori ed eleggibili specificando per ciascuno nome, cognome, data di nascita e fondo al quale sono iscritti.
Per la formazione degli elenchi saranno rilevanti le variazioni anagrafiche pervenute alla Direzione generale con documentazione protocollata o all’indirizzo presidenza@pec.casagit.it entro il 10 marzo 2021.
Il contenuto degli elenchi elettorali è quindi la risultante: di quanto definito dal Regolamento elettorale della regolarizzazione di eventuali morosità entro e non oltre il 10 marzo 2021 degli aggiornamenti anagrafici pervenuti presso la Direzione generale fino al 10 marzo 2021.

PUBBLICITA’ DEGLI ELENCHI ELETTORALI
Art. 4 del Regolamento elettorale

Gli elenchi elettorali devono essere pubblicati sul sito istituzionale della Mutua entro il 1° aprile 2021 per la durata di 15 giorni. Per il 2021 gli elenchi saranno disponibili dal 24 marzo. Le eventuali segnalazioni da parte dei Soci, concernenti la composizione degli elenchi (es. informazioni errate in elenco, contestazioni circa il diritto di voto o sul diritto all’eleggibilità), devono pervenire alla Direzione generale della Mutua entro 15 giorni dal termine del periodo di pubblicità, quindi entro il 22 aprile 2021.

TRASFERIMENTI AD ALTRA CIRCOSCRIZIONE

In caso di trasferimento ad altra circoscrizione il Socio deve comunicare, mediante raccomandata o all’indirizzo presidenza@pec.casagit.it, la variazione entro i 15 giorni successivi alla scadenza del periodo di pubblicità dell’elenco elettorale – 22 aprile 2021.
I Soci che non comunicheranno la variazione nei tempi previsti dovranno esercitare il diritto di voto nella circoscrizione indicata nell’elenco elettorale.

PARAMETRI DI RIPARTIZIONE DEI SOCI ORDINARI
Art. 9 del Regolamento elettorale

Per l’elezione degli 80 Rappresentanti dei Soci ordinari si provvede:
– all’assegnazione di 1 membro per ciascuna delle circoscrizioni territoriali.
– all’assegnazione dei rimanenti 60 membri in base al valore del quoziente elettorale e alla graduatoria dei resti.
Il quoziente elettorale si ricava dividendo il numero complessivo dei Soci elettori per il numero dei membri da attribuire (60), arrotondato per eccesso.
Il numero dei membri da attribuire a ciascuna circoscrizione è determinato dividendo il numero dei Soci elettori della stessa per il quoziente elettorale.
I decimali residui, in ordine decrescente, rappresentano la graduatoria dei resti che determina l’attribuzione alla circoscrizione di un ulteriore membro, fino all’esaurimento del numero da assegnare.

PREFERENZE PER L’ELEZIONE DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE
Art. 10 del Regolamento elettorale

SOCI ORDINARI

Per le circoscrizioni in cui devono essere eletti 3 o più Rappresentanti ciascun elettore esprime un numero di preferenze pari ai 2/3 del numero di Rappresentanti da eleggere, arrotondato per eccesso.
Per le circoscrizioni in cui devono essere eletti 2 Rappresentanti ciascun elettore esprime un numero di preferenze pari al numero di Rappresentanti da eleggere.
Per le circoscrizioni chiamate a eleggere 1 solo Rappresentante dovrà essere espressa una preferenza per l’elezione dello stesso ed è prevista la possibilità di esprimere una preferenza aggiuntiva per l’elezione della Consulta regionale.

SOCI ORDINARI CONVENZIONATI

Ciascun elettore Socio ordinario convenzionato esprime, nell’ambito del fondo sanitario integrativo di appartenenza, tante preferenza quanti sono i membri da eleggere. Le elezioni si terranno su collegio unico nazionale.

COME E QUANDO PRESENTARE LA CANDIDATURA
Artt. 5-6-7 del Regolamento elettorale

I Soci che intendono candidarsi devono sottoscrivere la dichiarazione di candidatura entro il 20 aprile 2021.
La dichiarazione di candidatura sottoscritta e corredata di copia del documento d’identità, carta d’identità o passaporto in corso di validità, deve essere presentata mediante PEC all’indirizzo presidenza@pec.casagit.it.
I Soci possono presentare la dichiarazione di candidatura personalmente presso la Consulta regionale della circoscrizione di appartenenza.
Le candidature presentate presso le singole circoscrizioni vengono trasmesse dalle Consulte entro il 20 aprile 2021 alla Direzione generale, che le trasmette alla Commissione elettorale entro il 22 aprile 2021.
Gli elenchi dei candidati saranno pubblicati sul sito istituzionale della Mutua entro il 22 aprile 2021.
I ricorsi sulle candidature devono pervenire per iscritto alla Direzione generale della Mutua mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, via pec all’indirizzo presidenza@pec.casagit.it o consegna diretta entro il 7 maggio 2021, pena decadenza. I ricorsi sono sottoposti alla Commissione elettorale.

SVOLGIMENTO DELLE ELEZIONI DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE
Artt. 1-13 del Regolamento elettorale

Il Consiglio di Amministrazione uscente fissa entro il 1° marzo 2021 i giorni per lo svolgimento delle elezioni e definisce le modalità per l’esercizio del voto, con la possibilità di prevedere un giorno specifico per l’esercizio del diritto di voto con postazione assistita presso le Consulte regionali. Con delibera n. 2 del 28 gennaio 2021 il Consiglio ha indetto le elezioni dal 4 all’8 giugno 2021 con votazione diretta a scrutinio segreto mediante voto elettronico. Sabato 5 giugno 2021 saranno allestite postazioni per il voto assistito presso le Consulte regionali.
Le votazioni per l’elezione degli 80 Rappresentanti dei Soci ordinari e dei 2 Rappresentanti dei Soci ordinari convenzionati aderenti ai fondi sanitari integrativi ad adesione individuale e collettiva hanno luogo contestualmente.
A ciascun Socio elettore è attribuita una chiave segreta per l’accesso alla piattaforma di voto. È costituita dal codice fiscale e una password. Quest’ultima è spedita o inviata attraverso News Alert agli iscritti all’area riservata ed è utilizzabile solo in occasione delle votazioni.
L’invio delle password è eseguito alcuni giorni prima della data prevista per le votazioni così da rendere possibile eventuale richiesta e invio di duplicati, che possono essere richiesti alla Direzione generale con copia di un documento d’identità valido fino alle ore 17 dell’8 giugno 2021.
Al momento dell’accesso nella cabina elettorale elettronica sarà richiesto un numero di cellulare, al quale sarà inviato un OTP, valido per un periodo limitato, da digitare per poter procedere con la votazione.
All’apertura e alla chiusura dei seggi il Notaio certificherà l’integrità dei database di riferimento.

ATTIVAZIONE CALL CENTER ELEZIONI

Il Call center elezioni sarà attivo dal 24 maggio al 3 giugno 2021 dalle ore 9.30 alle ore 16.30 nei giorni lavorativi. Durante le operazioni di voto il call center è attivo tutti i giorni, incluso il sabato, dal 4 all’8 giugno 2021 dalle ore 9 alle 18.

COME E QUANDO SI VOTA

Il voto è espresso con modalità telematica via web. Il portale per le votazioni è disponibile h24 nel periodo compreso dalle ore 9 del 4 giugno alle ore 18 dell’8 giugno 2021.
Nella giornata di sabato 5 giugno 2021 è allestita una postazione assistita per il voto elettronico presso le Consulte regionali dalle ore 10 alle ore 18.
Accedendo alla cabina di voto elettronico il Socio ha disponibile l’elenco dei candidati e l’indicazione del numero massimo di preferenze da poter esprimere.

SVOLGIMENTO DELLE ELEZIONI DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE
Art.13 del Regolamento elettorale

Risultano eletti i Soci che hanno riportato il numero maggiore di voti.
In caso di parità risulta eletto:

SOCI ORDINARI

Il Socio con maggiore anzianità di iscrizione alla Mutua e in caso di ulteriore parità il Socio con maggiore anzianità di iscrizione all’Ordine dei giornalisti.

SOCI ORDINARI CONVENZIONATI

Il Socio con maggiore anzianità di iscrizione alla Mutua e in caso di ulteriore parità il Socio più anziano come età anagrafica.

I risultati delle elezioni sono pubblicati sul sito istituzionale.

RICORSI SULLE OPERAZIONI ELETTORALI
Art. 14 Regolamento elettorale

I ricorsi sullo svolgimento delle elezioni devono pervenire alla Direzione generale mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, via pec all’indirizzo presidenza@pec.casagit.it o consegna diretta entro il quindicesimo giorno successivo alla chiusura delle operazioni elettorali. I ricorsi sono sottoposti alla Commissione elettorale. (giornalistitalia.it)