Il XII seminario “Il calcio e chi lo racconta” a Roma il 3 e 4 dicembre. Programma definitivo

Il 3-4 dicembre a Roma il  XII SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO

IL CALCIO E CHI LO RACCONTA” PROMOSSO DA FIGC E USSI  CON IL PATROCINIO dell’Ordine dei giornalisti

Nella Sala Stampa dello Stadio Olimpico di Roma appuntamento per oltre 150 giornalisti accreditati: previsti una serie di approfondimenti sull’attualità calcistica. In particolare focus su Roma Euro 2020. Tra i relatori il Presidente FIGC Gabriele Gravina, l’Assessore allo Sport del Comune di Roma Daniele Frongia e il tecnico dell’Under 21 Paolo Nicolato. Moderano il Presidente Odg Verna e il Presidente USSI Ferrajolo.

ROMA, 27 novembre 2019 – Martedì 3 e mercoledì 4 dicembre torna il Seminario di aggiornamento professionale “Il Calcio e chi lo racconta”, promosso da FIGC e USSI – Unione Stampa Sportiva Italiana con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.

L’evento, giunto alla 12a edizione, è riservato ai giornalisti sportivi USSI e ai giornalisti che si siano iscritti (limitatamente al primo giorno) tramite la piattaforma Sigef. Sono già stati raggiunti 150 accreditati ai quali verranno riconosciuti 5 crediti formativi.

Come da tradizione, il seminario offrirà ai presenti numerosi approfondimenti sui principali temi dell’attualità calcistica attraverso interventi e relatori di primo piano, con l’obiettivo di favorire la conoscenza diretta delle questioni e fare così formazione a vantaggio degli operatori dell’informazione, in particolare quelli impegnati nello sport.

Apriranno i lavori nella sala stampa dello Stadio Olimpico di Roma alle ore 14,00 il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna e il Presidente USSI Luigi Ferrajolo. A Verna è affidato il primo intervento dal titolo “Il giornalista può essere tifoso?”, al quale seguirà nel tardo pomeriggio quello di Guido D’Ubaldo, Segretario Generale dell’O.d.G., sul diritto di cronaca nel calcio e il rapporto dei media con i club. Al centro della giornata, un ampio focus sull’organizzazione dei Campionati Europei di calcio del prossimo anno a Roma: interverranno Paolo Corbi, Responsabile Comunicazione FIGC, Daniele Frongia, Assessore allo Sport di Roma Capitale, Diego Nepi Molineris, Direttore Marketing e Business Development Sport e Salute e Andrea Santini, Responsabile Parco del Foro Italico e Stadio Olimpico Sport e Salute. Seguirà, proprio per approfondire il rinnovamento dello Stadio Olimpico in vista di UEFA Euro 2020, un tour suddiviso per gruppi delle aree dell’impianto oggetto dei principali interventi. La chiusura della prima giornata sarà invece affidata al Presidente FIGC Gabriele Gravina che analizzerà il lavoro svolto in questo primo anno di governance e le prospettive per il futuro.

Mercoledì 4 dicembre, alle ore 10,00, il via alla seconda parte del seminario, riservato in questo caso solo agli iscritti USSI, con l’intervento di Vito Di Gioia, Segretario SGS della FIGC, che illustrerà il Progetto “Rete!” della Federazione sull’inclusione sociale attraverso il calcio, cui seguirà la testimonianza del giocatore della squadra Primavera della AS Roma Ebrima Darboe. A seguire un doppio approfondimento sugli aspetti legati alla medicina dello sport: il medico federale Paolo Zeppilli focalizzerà la sua attenzione sulla tutela della salute dei calciatori e il responsabile Area Medica Club Italia Andrea Ferretti analizzerà il dibattuto tema degli infortuni dei calciatori in relazione alle partite disputate.

In chiusura lezione di tattica, utilissima per le analisi giornalistiche delle partite, che verrà svolta dal tecnico dell’Under 21 Paolo Nicolato, seguito dalle conclusioni del Segretario Generale FIGC Marco Brunelli con il Presidente USSI Luigi Ferrajolo.