Ussi Subalpina: serata di festa e di premi a Torino

Tanti i premiati illustri alla festa dei giornalisti sportivi piemontesi dell’Ussi subalpina Gruppo Ruggero Radice al Circolo della Stampa, che ha incoronato come atleti dell’anno la nuotatrice paralimpica Carlotta Gilli, 6 medaglie ai Mondiali di Londra dello scorso settembre e il tennista Lorenzo Sonego, che ha chiuso il 2019 al n°52 della classifica Atp e vincitore del torneo di Antalya lo scorso giugno.

Un riconoscimento speciale, intitolato alla memoria dell’ex direttore di gara Giovanni Caligaris (papà di Mimma, consigliera nazionale), è stato consegnato al presidente della Commissione degli arbitri Uefa, Roberto Rosetti, che ha commentato così: «Il Var è stata una svolta epocale. Abbiamo cominciato il progetto soltanto pochi anni fa ed è appena il terzo anno in Italia. Nel mondiale 2018, il Var è stato un grande successo, come Uefa lo stiamo implementando in tutte le competizioni per club, come abbiamo fatto con la Champions League, mentre in Europa League ci sarà dalla fase ad eliminazione di diretta a febbraio. Presto lo implementeremo anche nelle competizioni per le Nazionali perché credo che sia uno strumento importante per il calcio e sono un sostenitore di questo progetto, che ha bisogno di sviluppo e di miglioramenti, ma ormai non si torna più indietro. L’obiettivo è di aiutare gli arbitri a prendere la decisione giusta sul terreno di gioco».

Link alla Galleria

https://www.facebook.com/pg/ussisubalpina/photos/?tab=album&album_id=2684893371548669