Tornano gli AIPS SPORT MEDIA AWARDS, premi per giornalisti e fotografi. Come partecipare

Dopo lo straordinario successo della prima edizione tornano gli AIPS Sport Media Awards, i premi dedicati ai professionisti nel campo del giornalismo sportivo. 
L’Associazione Internazionale della Stampa Sportiva presenta la seconda edizione del concorso dedicato a giornalisti e fotografi sportivi. I giornalisti e fotografi potranno candidarsi con uno o due produzioni pubblicate tra il 18 settembre 2018 e il 7 ottobre 2019, che verranno accettate anche in lingua originale. La partecipazione è gratuita.

PREMI Per ogni categoria saranno tre i finalisti che riceveranno premi in denaro: 1° classificato 8.000 $, 2° classificato 3.000 $, 3° classificato 2.000 $. Una borsa di studio verrà invece riservata ai vincitori delle tre categorie Photography, Writing e Broadcasting della sezione YOUNG REPORTER UNDER 30. 
CHIUSURA ISCRIZIONI: il 7 ottobre 2019, h.18 CET. 

Ecco le categorie in cui e possibile iscriversi accedendo al sito www.aipsawards.com
FOTOGRAFIA Sports action e Portfolio 
Sport Action: un’immagine che cattura un attimo di eccellenza sportiva o di capacità atletiche notevoli durante un evento sportivo. 
Portfolio: un portfolio di foto sportive, per un minimo di 3 e un massimo di 5. Queste non devono necessariamente rappresentare il medesimo sport o evento sportivo. 
— 
                             
SCRITTURA Best column e Best colour piece
Best column: un pezzo che offra un’opinione considerevole e consapevole, che dimostri pertinenza, autorità, comprensione e focus sul problema, il tutto attraverso uno stile personale. Opinion pieces, blog, ricerche e articoli editoriali rientrano in questa categoria.

Best Color Piece: una storia che dimostri innovazione, pensiero, ricerca, scritta con passione e talento, catturando al meglio l’emozione di un’occasione immersa nel mondo dello sport: reportage, caratteristiche, cronache e interviste possono rientrare in questa categoria. 
—                        
AUDIO: Qualsiasi candidatura in formato radio, podcast, commento o altro, che non risulti soltanto interessante ma che apporti alcune innovazioni tecniche e ricerche di qualità.

VIDEO:  Athlete profile, Documentary e Short feature
Athlete Profile: Un video che ritrae un’immagine accattivante e approfondita di un atleta o di una figura sportiva di spicco e rilevante.
Documentary: Un video che racconta una storia avvincente e rivelatrice di qualsiasi aspetto del mondo dello sport, mostrando ricerche qualitative e contributi editoriali combinati con il cinema di qualità.
Short Feature: Un video non più lungo di 10 minuti su qualsiasi argomento sportivo che dimostri abilità di storytelling, riprese innovative e rilevanza giornalistica.
— 
YOUNG REPORTER UNDER 30: La nuova categoria Young Reporter è aperta ai professionisti con meno di 30 anni (nati a partire dal 1 gennaio 1990) (Photography, Writing e Broadcasting)

Sul sito www.aipsawards.com trovate anche la traduzione in italiano dell’intero regolamento (https://www.aipsawards.com/lan-ita