LEGA PRO E UNIVERSIADI INSIEME PER PROMUOVERE L’EVENTO CHE SI SVOLGERA’ IN CAMPANIA

NAPOLI – In occasione della 13esima giornata del girone di ritorno, in programma il 23 e 24 marzo, sui campi di serie C ci saranno delle iniziative di promozione dell’Universiade a 100 giorni dall’ inizio dei Giochi universitari. “Ringrazio il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli che insieme a noi ha voluto fortemente questa iniziativa”, ha detto Gianluca Basile, Commissario Straordinario di Napoli 2019, a margine del seminario all’ hotel Ramada di Napoli  dal titolo “Il pallone d’Italia”, promosso dalla Lega Pro in sinergia con l’Osservatorio per le manifestazioni sportive. “E’ importante far conoscere l’Universiade non solo in Campania ma in tutto il Paese. Una manifestazione sportiva internazionale così rilevante che interesserà, tra le discipline iscritte ai Giochi, anche il calcio”. “A cento giorni dall’inizio dell’Universiade – sottolinea Francesco Ghirelli – nei nostri campi di calcio si scenderà con delle magliette e degli striscioni per ricordare al Paese che si svolgerà a Napoli e in Campania una grande manifestazione sportiva. L’Universiade sono un evento per noi molto importante, perché mette insieme il gioco del pallone e l’università, lo sport e l’istruzione, un binomio vincente anche per dare un futuro ai ragazzi. Inoltre, grazie all’Universiade, molti impianti sportivi della Campania saranno ammodernati a beneficio di tutto il territorio: è un aspetto davvero positivo se pensiamo che in Italia abbiamo impianti sportivi vecchi e inadeguati rispetto agli standard degli altri Paesi”, conclude.