Il calcio e chi lo racconta’: terminato il XII seminario di aggiornamento professionale FIGC-USSI

L’evento, organizzato allo Stadio Olimpico di Roma, si è concluso con una lezione tattica del tecnico della Nazionale Under 21 Paolo Nicolato

mercoledì 4 dicembre 2019

‘Il calcio e chi lo racconta’: terminato il XII seminario di aggiornamento professionale FIGC-USSI

Si è chiusa nel primo pomeriggio a Roma la 12ª edizione de ‘Il calcio e chi lo racconta’, il corso di aggiornamento professionale promosso da FIGC e USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) con il patrocinio del Consiglio nazionale dell’ODG.

Questa mattina, nella sala stampa dello Stadio Olimpico, si è svolta la seconda e ultima giornata del seminario, che si è concluso con una lezione tattica del tecnico della Nazionale Under 21 Paolo Nicolato. Il primo intervento è invece stato quello del segretario del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, Vito Di Gioia, che ha illustrato ai giornalisti presenti il progetto ‘Rete!’, l’iniziativa rivolta ai ragazzi accolti nei Progetti SPRAR/SIPROIMI (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) – presenti in tutto il territorio nazionale – per promuovere e favorire l’interazione tra pari e i processi di inclusione sociale ed interculturale tramite il calcio. Al termine della presentazione è stato proiettato il docufilm ‘Progetto Rete!’, con il regista, Emanuele Del Greco, che ha raccontato com’è nata l’idea di realizzare il cortometraggio. A seguire hanno preso la parola anche il medico federale Paolo Zeppilli, con il suo focus sulla tutela della salute dei calciatori, e il responsabile dell’Area Medica del Club Italia Andrea Ferretti, mentre il discorso conclusivo è stato affidato al presidente USSI Luigi Ferrajolo.

Ieri il seminario era iniziato con un focus sui Campionati Europei del 2020 – che si apriranno il 12 giugno allo Stadio Olimpico di Roma –  e con l’intervento delpresidente della FIGC Gabriele Gravina, che ha analizzato il lavoro svolto e i risultati ottenuti dalla governance federale nell’ultimo anno.