PREMIO ETHICAE 2018 DELLA FONDAZIONE ARTEMIO FRANCHI: IL PALLONE DI CRISTALLO A GIANCARLO ANTOGNONI

Il Premio Ethicae ad memoriam a Davide Astori. Medaglia d’Onore all’ex pallanuotista Gianni De Magistris. La cerimonia domenica 16 dicembre alle ore 14 prima di Fiorentina-Empoli

 Firenze, 13 dicembre 2018 – “Portatore di valori etici, testimone di un modus vivendi come esempio umano e sportivo nel movimento calcistico italiano”. Con questa motivazione la Fondazione Artemio Franchi Onlus ha deciso di destinare il Premio Ethicae 2018 a Giancarlo Antognoni, ex centrocampista della Fiorentina e della Nazionale, oggi dirigente del club viola. La consegna del premio – assegnato a un atleta che con il suo comportamento agonistico abbia lasciato dietro di sé la più genuina espressione dell’Etica nello Sport – si terrà domenica 16 dicembre alle ore 14 nella sala stampa dello stadio Artemio Franchi prima dell’incontro di serie A tra Fiorentina ed Empoli.

“Giancarlo Antognoni è il destinatario di un riconoscimento che viene dato a chi ha tenuto e tuttora tiene comportamenti che devono servire da esempio e stimolo per i giovani – afferma Francesco Franchi, presidente della Fondazione Artemio Franchi Onlus – L’etica è un principio molto soggettivo ma nel contesto dello sport ha un significato universale e deve essere il punto di partenza di chi vuole fare dello sport anche un percorso di crescita morale e sociale”.

Il Premio “Ethicae 2018 ad memoriam” verrà consegnato ai familiari di Davide Astori come riconoscimento delle qualità etiche dello scomparso campione, sempre perseguite e conquistate sia nel campo dello sport che nella vita.

Nella stessa occasione verrà consegnata congiuntamente alla Fondazione Fiorentina la “Medaglia d’Onore Artemio Franchi” all’ex pallanuotista fiorentino Gianni De Magistris, quale “divulgatore della cultura sportiva, per i successi regalati a Firenze e all’Italia”.