FRANCOBOLLI: nuove emissioni per i mondiali di calcio. L’Algeria sbaglia pallone

ISLANDA – Il 26 aprile l’Islanda ha posto in commercio un francobollo autoadesivo che celebra la prima storica qualificazione alla fase finale del mondiale di calcio. Dopo la bellissima esperienza agli europei francesi del 2016 la nazionale guidata da Heimir Hallgrimsson sarà l’unico paese con meno di un milione di abitanti a giocare in una coppa del mondo.

CIPRO – Seppur non qualificati al mondiale di Russia 2018 i ciprioti hanno voluto quantomeno presenziare all’evento da un punto di vista strettamente filatelico con un francobollo dal facciale di € 0,64.

ALGERIA – Un errore per alcuni imperdonabile quello realizzato dall’Algeria che nel francobollo emesso il 21 aprile ha riproposto il pallone utilizzato nei precedenti mondiali di Brasile 2014 anziché il Telstar 18 che sarà invece la sfera ufficiale del prossimo torneo.