E’ USCITO IL 20° ANNUARIO NAZIONALE DELL’USSI

 Nella foto il fondatore dell’Annuario Ussi Gian Luigi Corti con il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente dell’Ansmes Gianni Gola.

ECCO IL CENSIMENTO COMPLETO DI MEDIA E GIORNALISTI SPORTIVI IN ITALIA E LA FOTOGRAFIA DI TUTTO IL MONDO SPORTIVO RINNOVATO
CONSEGNATE IERI AL CONI, IN OCCASIONE DEI PREMI USSI-CONI, LE PRIME COPIE AL PRESIDENTE MALAGO’ E AL CONSIGLIO DIRETTIVO USSI

E’ in distribuzione la 20° edizione dell’Annuario della Stampa Sportiva Italiana (USSI), storica pubblicazione ideata da Gian Luigi Corti e curata da Michele Corti e Marco Callai. In 356 pagine, nella sua speciale edizione ventennale, ecco la fotografia dello Sport italiano in marcia verso Tokyo 2020 con tutti i dati rinnovati del Coni, delle 45 Federazioni Sportive Nazionali, delle 19 Discipline Sportive Associate, dei 15 Enti di Promozione Sportiva e delle 19 Associazioni Benemerite. Una guida aggiornatissima con i nomi e cognomi e i riferimenti del mondo sportivo e degli operatori nel settore dell’informazione. 

L’Annuario censisce i quasi 3.000 iscritti Ussi sul territorio e pubblica tutti id ati del Consiglio Nazionale e dei Gruppi Regionali dell’Unione Stasmpa Sportiva Italiana. E ancora il focus sui Media italiani: tutti i giornali, i periodici, le agenzie, le radio e le televisioni locali e nazionali con tutti i riferimenti delle redazioni sportive. Si rinnovano, come per tradizione, i capitoli dedicati a Motori, Giochi e Scommesse. In apertura, dopo i saluti di Gian Luigi Corti (direttore dell’Annuario Ussi), Luigi Ferrajolo (presidente Ussi) e Giovanni Malagò (presidente Coni), gli interventi dei Campioni: da Bebe Vio (scherma paralimpica) a Gregorio Paltrinieri (Nuoto), passando per Giammarco Tamberi (Atletica), Elia Viviani (Ginnastica), Fabio Basile (Judo), Daniele Garozzo (Scherma), Diana Bacosi (Tiro a Volo), Guendalina Sartori (Tiro con l’Arco) e Giulia Conti (Vela). Ecco le loro emozioni, i ricordi di Rio de Janeiro e, per molti di loro, il focus sulla strada che porta a Tokyo 2020.

“Media e Sport insieme per rappresentare l’eccellenza tricolore nel mondo”, scrive il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “L’Annuario Ussi è un documento prezioso e insostituibile, punto di riferimento e fiore all’occhiello per la categoria e per chiunque ami il nostro movimento”. Luigi Ferrajolo, presidente dell’Ussi, ricorda il valore e l’importanza del giornalismo sportivo in Italia: “Nessuno dimentichi il ruolo che l’informazione sportiva ha svolto dal Dopoguerra in poi per la crescita culturale di questo Paese. Il racconto di un’impresa, l’urlo di un gol, le storie preziose e avvincenti dei nostri campioni, hanno portato nelle case anche il piacere e l’attenzione per la lettura, per l’informazione. Hanno aperto orizzonti, hanno arricchito le menti e trascinato i giovani, soprattutto. Questo ruolo svolto in 70 anni è stato riconosciuto anche dal Coni, che infatti annovera l’USSI tra le sue associazioni benemerite. Il rigore e la professionalità dei giornalisti sportivi hanno contribuito alla credibilità dell’USSI, che oggi non a caso è il Gruppo di specializzazione più numeroso e importante della nostra Federazione”. L’Annuario Ussi da 20 anni fotografa e censisce tutto il mondo dei giornalisti sportivi ma anche dello sport, avendo anche raccolto l’eredità dell’Agenda del Coni. “L’Annuario Ussi – sottolinea Gian Luigi Corti, ideatore e direttore del volume – rappresenta la carta di identità, mai logora nonostante gli anni, che accompagna la vita dell’Unione e ne certifica la sua importante esistenza”.