Striscioni offensivi nel corso di Bologna-Chievo. Lettera al Questore

Bologna 20 marzo 2017 – A seguito della esposizione, a inizio del primo tempo di Bologna-Chievo Verona, nella curva Bulgarelli dello stadio Dall’Ara, di uno striscione con scritto “Giornalisti Infami”, l’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, L’Unione Stampa Sportiva Italiana e il Gruppo Emilia Romagna Giornalisti Sportivi, stigmatizzando l’accaduto, hanno scritto alla Questura di Bologna la lettera che di seguito alleghiamo.

 

“Alla c.a. del Signor Questore di Bologna.

Durante la partita Bologna-Chievo giocata ieri, è stato esposto uno striscione con testo diffamatorio e offensivo verso la categoria dei giornalisti.

Siamo con la presente a chiedere se è stato effettuato delle forze dell’ordine il prescritto servizio di vigilanza sugli striscioni, prima, durante e successivamente all’esposizione del medesimo, anche ai fini di evitare il ripetersi di situazioni simili”.

OdG E.R. (Ordine giornalisti Emilia Romagna)

USSI (Unione stampa sportiva italiana)

GERGS (Gruppo Emilia Romagna giornalisti sportivi)