Premio Ussi Molise all’Olympia Agnonese

Nella splendida cornice di Palazzo Bonanni nel centro storico di Agnone, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Ussi Coni 2016 del gruppo Molise che quest’anno ha voluto omaggiare l’Olympia Agnonese, formazione molisana che da dieci anni partecipa al campionato di calcio di Serie D e che nel 2017 festeggia i 50 anni dalla fondazione.

Una piccola e orgogliosa realtà calcistica, che con una politica oculata è riuscita a superare le difficoltà della crisi economica e che nel torneo in  corso è in lotta per un piazzamento play off. L’intera comunità del paese altomolisano noto per le campane e per i prodotti lattiero caseari ogni anno si stringe intorno alla squadra del Presidente Franco Marcovecchio (nelle immagini insieme all’allenatore Alessandro Del Grosso ricevono il Premio dal Consigliere Nazionale Antonio Fatica e dal Presidente del gruppo Ussi Molise Mauro Carafa) per dare un proprio contributo alla causa granata.

Nel corso della cerimonia è stata anche consegnata una targa ricordo ad un giornalista agnonese, Vittorio Labanca, per l’ impegno e la dedizione all’Ussi ma anche per la sua carriera legata al racconto di un territorio che rivendica il suo ruolo storico, culturale e turistico.

Alla cerimonia erano anche presenti il delegato regionale allo sport Carmelo Parpiglia, il Presidente regionale Coni Guido Cavaliere e il Presidente del Comitato regionale della Figc Piero Di Cristinzi.