Paolo Reggianini nuovo presidente del GERGS (USSI EMILIA ROMAGNA). Eletto anche il consiglio

In data 24 maggio 2017, presso la sede del Coni in via Trattati Comunitari Europei 7, si è tenuta l’Assemblea per eleggere il nuovo presidente e il consiglio direttivo del GERGS per il quadriennio 2017/2020.

La Commissione Verifica Poteri, nominata da Alberto Bortolotti, presidente dell’assemblea e composta dallo stesso Bortolotti in qualità di presidente, da Rinaldo Paolucci in qualità di segretario, da Giuliano Veronesi e Emilio Bonavita scrutatori, alle ore 12 il seggio viene aperto per essere chiuso alle 16. Si è quindi proceduto alla spoglio delle schede che hanno dato questo risultato.

Hanno votato in 27 elettori aventi diritto;

Per l’elezione del presidente:

Paolo Reggianini ha ottenuto 26 voti

Vanni Zagnoli ha ottenuto voti 1.

Per l’elezione dei consiglieri professionali:

Farolfi Giacomo ho ottenuto 12 voti;

Alessandro Gallo ha ottenuto 12 voti;

Doriano Rabotti ha ottenuto 12 voti;

Gianluca Zurlini ha ottenuto 11 voti;

Fabio Benaglia ha ottenuto 10 voti;

Maurizio Barbieri ha ottenuto 5 voti;

Giorgio Benvenuti ha ottenuto 4 voti;

Marco Tarozzi ha ottenuto 2 voti (primo dei non eletti);

Vanni Zagnoli ha ottenuto 1 voto,

Pier Paolo Cioni ha ottenuto 1 voto.

Per l’elezione dei revisori dei conti professionali:

Franco Caniato ha ottenuto 13 voti;

Umberto Suprani ha ottenuto 3 voti;

Giorgio Benvenuti ha ottenuto 2 voti (primo dei non eletti)

Giacomo Farolfi ha ottenuto 1 voti

Vanni Zagnoli ha ottenuto 1 voto.

Per l’elezione dei consiglieri collaboratori:

Rinaldo Paolucci ha ottenuto 5 voti;

Giuliano Veronesi ha ottenuto 5 voti;

Emilio Bonavita ha ottenuto 2 voti (primo dei non eletti)

Per l’elezione dei revisori dei conti collaboratori:

Emilio Bonavita ha ottenuto 8 voti; Savina Sabattini ha ottenuto 2 voti (prima dei non eletti).

Il socio Vanni Zagnoli (professionale) ha esibito la delega della moglie Silvia Gilioli (Collaboratrice) e da come si evince dl verbale dell’assemblea Giuliano Veronesi, il presidente della stessa chiarito che anche in fatto di deleghe, il professionale vota per il professionale così il collaboratore vota per un collaboratore. La delega non è stata accetta e acclusa agli atti.

Terminato lo spoglio il presidente Alberto Bortolotti ha dichiarato Paolo Reggianini quale nuovo presidente del Gergs, mentre il consiglio direttivo risulta così composto: Rabotti, Gallo, Farolfi, Zurlini, Benaglia, Barbieri e Banvenuti (professionali), Paolucci, Veronesi (collaboratori). Collegio dei Revisori dei Conti: Caniato e Suprani (professionali), Bonavita (collaboratori).