Grande successo per la festa di Ussiroma edizione 2017.

Roma 12 giugno 2017 – Nella consueta straordinaria location del Salone d’Onore del Circolo Canottieri Aniene si è preceduti alla consegna dei Premi Ussiroma 2017 ed all’incontro con i protagonisti dello sport capitolino. Alla presenza di tutto lo stato maggiore del CONI (il Presidente Giovanni Malagò, il Vicepresidente Franco Chimenti, il Segretario Generale Roberto Fabbricini) e dell’assessore allo sport del Comune di Roma Daniele Frongia hanno aperto la giornata il saluto di Jacopo Volpi (Presidente Ussiroma), Luigi Ferrajolo (Presidente USSI) e di Massimo Fabbricini (Presidente CC Aniene).

Numerosissimi i premiati chiamati sul palco come di consueto dalla giornalista Rai Simona Rolandi, vincitrice in passato del “premio Giovani”. In campo giornalistico Premio alla carriera a Mario Giobbe, Premio Desk a Jacopo Savelli e Premio Giovani a  Gianluca Lengua sulla scia di Premi assegnati a tante firme da ricordare.

Premio Tosatti ad Antonello Valentini che per anni in Federcalcio ebbe a che fare con l’indimenticabile Giorgio. Premio Fotografi a Ferdinando Mezzelani che come fotografo del CONI sono anni che si fa apprezzare.  Premio Melli a Erika Menghi che sta muovendo i primi apprezzati passi nel mondo del giornalismo sportivo.

Premio Arancio a Igli Tare nell’anno in cui ha portato la Lazio targata Inzaghi al quinto posto in classifica generale ed a conquistare un posto in Europa in una stagione dalla quale non ci si aspettava grandi cose.

Premio Limone ad Alessadro Florenzi per il doppio infortunio che lo ha messo fuori giocoi in un’annata di grande importanza per la Roma.

Il Premio Golf Passione e Competenza è stato quest’anno assegnato a Gian Paolo Montali che ha in mano l’organizzazione della Ryder Cup edizioe 2022:

Tre ricoscimenti specali sono andati a Luca Pancalli,Andrea Abodi e Roberto Mancini, tre nomi imprtanti per lo sport italiano.

Per chiudere una serie di riconoscimenti che Ussiroma non poteva dimenticare a Enrico Castrucci (Maratona di Roma), a Gabriele Marchegiani (Calcio), a David Pasqualucci (Tiro con l’Arco), a Matteo e Jacopo Berrettini (Tennis), a Fabio Corbani (Pallacanestro), a Ludovica Serafini (Canottaggio), alla sezione paddle del Circolo Canottieri Aniene, al Progetto Filippide che fa svolgere attività sportiva a persone autistiche