Gli auguri del presidente Luigi Ferrajolo

Cari amici,
è stato un anno complicato e senza respiro. In questi giorni stiamo lavorando a ritmo serrato per garantire a gennaio un’edizione del Seminario degna delle nove precedenti. Come potete immaginare, i problemi sorti all’interno della Figc, ci hanno fatto saltare il piano e i tempi originari. Ma questo non ci impedirà di tenere il 18 e 19 gennaio un Seminario di grande interesse e attualità, anche se sarà ospitato a Roma , all’Acqua Acetosa e non a Coverciano. Devo complimentarmi con le Commissioni di lavoro che in questi mesi hanno tracciato un percorso su cui ora ci muoveremo, nella speranza di cambiare qualcosa e di ottenere ulteriori risultati.
Nonostante le solite difficoltà e il problema del tesseramento legato alla Fnsi, l’USSI gode di buona salute e sta dando segnali di vitalità. Questo per merito vostro e non certo della presidenza.  Vi ringrazio, dunque, e vi auguro una sereno Natale e un Anno Nuovo il più possibile felice. Anno in cui affronteremo tutti insieme nuove sfide.

Un caro abbraccio.
Luigi Ferrajolo