Ex Fissa: la prossima rata entro gennaio 2018. Lo comunica l’Associazione Stampa Toscana

da: assostampa.org

 Cari colleghi,

ieri, 5 dicembre, il Segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa, Raffaele Lorusso, ha comunicato alla Giunta Esecutiva e alla Consulta dei presidenti delle Associazioni regionali di stampa che la rata dell’ex fissa attesa per dicembre 2017 sarà pagata entro gennaio 2018.

Nelle prossime settimane arriverà a tutti i 1948 giornalisti aventi diritto, una lettera dell’Inpgi (in questo caso solo ufficiale pagatore) in cui sarà avanzata una proposta di riscossione anticipata di tutta la quota dell’ex fissa rinunciando ad una percentuale. La proposta sarà dettagliata e personalizzata. Tuttavia, può essere riassunta, per sommi capi con il seguente schema:

–          chi rinuncerà al 50% dell’intero ammontare potrà ottenere la somma subito;

–          chi vorrà ottenere il 55% lo avrà in 3 anni;

–          chi opterà per il 60% lo avrà in 5 anni.

Naturalmente, ha spiegato Lorusso, le opzioni saranno tutte su base volontaria.

Chi sceglierà di avere tutta l’ex fissa che gli spetta potrà continuare a riscuotere le rate per 12 – 15 anni.

Ulteriori dettagli, come detto, saranno contenuti nella lettera dell’Inpgi.

Chi avrà bisogno di altre informazioni può inviare una mail alla segreteria Ast (ast@assostampa.org).

            Un caro saluto.

Sandro Bennucci