Consegnati i premi “Sportivo Piemontese dell’Anno”

 Il Premio Sportivo Piemontese dell’Anno, organizzato dall’Unione Stampa Sportiva Italiana – Gruppo Subalpino Ruggiero Radice, è andato in scena a Palazzo Ceriana Mayneri.
   
Il Premio speciale Marco Ansaldo è andato alla Juve, vincitrice di scudetto e Coppa Italia, mentre il Ruggero Radice lo ha vinto il Torino per la rinascita del Filadelfia. Premio speciale alla carriera per il tiratore Giovanni Pellielo, mentre squadra e società dell’anno sono Igor Gorgonzola Novara, vincitrice dello scudetto di volley femminile, e PMS Moncalieri per lo Scudetto Under 20 di pallacanestro. Dirigente dell’anno il delegato regionale Fin Salvamento, Mauro Gastaldello.
Tra le rivelazioni le campionesse del Mondo nel volley Under 18 Sarah Luisa Fahr, Fatim Kone, Marina Lubian e Rachele Morello, e 4 argenti mondiali di basket Under 19, David Okeke, Riccardo Visconti, Davide Denegri e Guglielmo Caruso. Premiata Federica Isola, oro mondiale Under 20 di Spada Individuale.

  Riconoscimento anche al fotografo Alessandro Di Marco per la foto dell’Agenzia ANSA ‘la notte di Cardiff in piazza San Carlo’.