Detti scrive la storia: record italiano nei 400 sl. Migliorato il primato che Rosolino deteneva dal 2000

Detti1 (fonte: coni.it)

Gabriele Detti scrive un’altra, emozionante pagina di storia. A Riccione, in occasione dei Campionati italiani di nuoto, l’azzurro ha realizzato il nuovo primato tricolore sui 400 stile libero, con 3.43.36, migliorando di 4 centesimi il record che apparteneva a Massimiliano Rosolino, datato settembre 2000, che aveva permesso all’olimpionico di conquistare l’argento aI Giochi Olimpici di Sydney. Detti vanta già due podi a cinque cerchi: i bronzi ottenuti a Rio 2016 proprio nei 400 e nei 1500 stile libero.

Un altro risultato di prestigio è arrivato grazie al 17enne Nicolò Martinenghi,che ha vinto il titolo italiano dei 50 rana in 27″09 precedendo Fabio Scozzoli (27″33) e Mattia Pesce (27″52), dopo aver stabilito – in mattinata – il nuovo primato italiano della distanza in 26″97.