Valle d’Aosta, a Cervinia corso di formazione sulla montagna

Raccontare la montagna attraverso le parole e le immagini: per un giornalista rappresenta
sicuramente una sfida interessante. L’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta e la
Regione autonoma Valle d’Aosta propongono un programma di formazione gratuita
incentrato sul tema, organizzato con una “formula weekend”. Un’attività di aggiornamento e
approfondimento inserita nel programma di formazione continua previsto, a partire dal 2014, per gli iscritti all’Albo e con obbligo di formazione professionale (cioè con più di tre anni di iscrizione all’Ordine).
Da venerdì 28 novembre a domenica 30 novembre prossimi Breuil-Cervinia accoglierà i
giornalisti, che saranno impegnati in diversi momenti di alta formazione, a cura di colleghi specializzati nei temi della montagna, medici, guide alpine, professionisti dell’alta quota. Spiega Tiziano Trevisan, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta: “Sulle vette della regione più piccola d’Italia si affrontano sfide sportive e umane, si sperimentano stili di vita, si studiano soluzioni innovative nel campo dell’high tech e della ricerca, aprendosi al confronto internazionale: per questo motivo abbiamo deciso, grazie alla collaborazione con la Regione autonoma Valle d’Aosta, di realizzare un evento formativo di eccellenza, che si inserisce perfettamente nel quadro della formazione professionale continua che interessa tutta la categoria”. Alla proposta formativa curata dall’Ordine dei Giornalisti sono state affiancate soluzioni
di ospitalità alberghiera a tariffe agevolate.
Il programma dei corsi prevede una tavola rotonda sulla sicurezza in montagna, la prevenzione e il soccorso e una conferenza sulle grandi imprese e le attività in quota (venerdì 28 novembre); un laboratorio sul campo e una tavola rotonda su alimentazione, sport, salute e doping (sabato 29 novembre); un focus sulle novità della stagione invernale per la pratica degli sport in montagna con l’illustrazione delle tecniche, delle tendenze e dei materiali (domenica 30 novembre).
La frequenza al corso, distribuita nei tre giorni, permette di acquisire 10 crediti formativi (di cui 2 di deontologia).
Per aderire al corso è necessario registrarsi sull’apposita piattaforma telematica sul sito dell’Ordine dei Giornalisti (http://www.odg.it/content/piattaforma-sigef — https://sigefodg.lansystems.it/sigef/) e stampare il modulo di avvenuta iscrizione. Il modulo dovrà essere consegnato alla segreteria del corso, venerdì 28 novembre.
Per informazioni è possibile contattare la segreteria dell’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta: tel. 0165.32673 – e-mail: ordine@odg.vda.it orari di segreteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 14).

RACCONTARE LA MONTAGNA

PROGRAMMA
Venerdì 28 novembre 2014
Ore 16.00 Benvenuto | Sala polivalente Crétaz Valtournenche – Piazza Carrel 5/a
Tiziano Trevisan, Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Regione Autonoma Valle d’Aosta
Federico Maquignaz, Presidente Funivie del Cervino
Apertura dei lavori e interventi
Montagna “assassina”?
Conoscere la montagna per prevenire gli incidenti
Modera: Tiziano Trevisan
Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Regione Autonoma Valle d’Aosta
– La sicurezza in montagna: formare per prevenire
Jean Pierre Fosson
Segretario generale Fondazione Montagna Sicura
– Il rischio nei territori di alta montagna
Marco Vagliasindi
Glaciologo Fondazione Montagna Sicura
– Incidenti: il soccorso in ambiente ostile
Enrico Visetti
Responsabile Sanitario Elisoccorso valdostano
– La prevenzione e la sicurezza: dalla preparazione fisica al corretto
equipaggiamento
Adriano Favre
Direttore Soccorso Alpino Valdostano
– La montagna è severa. Case history
Giudice Carlo Ancona, Consigliere del Trento Film Festival
Ore 21.00 | Sala polivalente Crétaz – Valtournenche
Alpinismo, sci alpinismo e trail: non bisogna andare lontano per
compiere una grande impresa 150 anni dopo la conquista del
Cervino
Evento formativo aperto al pubblico con:
Pietro Crivellaro – Giornalista Il Sole 24 ore
Hervé Barmasse – Alpinista, videocineoperatore
Franz Rossi – Trailer, scrittore e blogger
Coordina: Luca Ubaldeschi – Vicedirettore La Stampa
Proiezione del filmato Tor des Géants 2014, l’ultra trail più duro del mondo
Sabato 29 novembre 2014
9.00 – 12.00 | Plan Maison – Breuil-Cervinia
Raccontare La montagna
Laboratorio sul campo e procedure di autosoccorso e sistemi di
sicurezza (Arva)
Modera: Carlo Gobbo, giornalista
Esercitazione pratica sulla neve, condotta dai professionisti del video Hervé
Barmasse e Giacomo Berthet
Realizzazione di materiale stampa e foto e di un breve video-documentario
17.00 – 19.00|Cinema delle Guide del Cervino – Breuil-Cervinia
Alimentazione, sport e salute: Le buone pratiche per la sicurezza
in montagna, dall’escursionismo all’alpinismo. Dalla corretta
alimentazione ai programmi di allenamento. Il doping
Partecipano: medici, giornalisti e grandi atleti
Modera: Giacomo Sado
Guido Giardini
Presidente della Società Italiana di Medicina di Montagna, Responsabile del
Centro di Medicina di Montagna dell’Ausl Valle d’Aosta
Franz De La Pierre
Vice Presidente della Commissione centrale medica del CAI – Club Alpino
Italiano
Diari e imprese raccontate da:
Hervé Barmasse, Giorgio Macchiavello insieme ad atleti del Tor des Géants
Deontologia: la carta dei doveri del giornalista. Informazione e pubblicità
Alberto Sinigaglia
Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Piemonte
Domenica 30 novembre 2014
10.00 – 12.00 | Plan Maison, Breuil-Cervinia
Le novità della stagione invernale e materiali per la pratica
dello sci, dell’alpinismo e dell’escursionismo in montagna.
La stampa, la tecnica, la moda, la pubblicità
Modera: Enrico Martinet
Focus sulla tecnologia e sulle tendenze delle attrezzature per la pratica degli
sport in montagna
Ore 12.00 Conclusione dei lavori
Leonardo Bizzaro – La Repubblica