Sardegna, Manuela Arcuri madrina dei Premi Ussi

arcuriSi sono tenuti i premi Ussi Sardegna 2014. Al Geovillage di Olbia passerella di vip e campioni dello Sport. Presenti il Presidente del Coni, Giovanni Malagò (a destra), il cestista Nba e della Nazionale, Gigi Datome, l’ex attaccante del Cagliari, David Suazo. Madrina della serata Manuela Arcuri (a sinistra). I giornalisti sportivi sardi, presieduti da Mario Frongia (al centro), hanno scelto Olbia come sede dell’evento per tenere così i riflettori puntati su una terra, il Nord Sardegna, appena nove mesi fa sconvolta dalla drammatica alluvione. Il convegno “Rispetto delle regole, fondamentale connubio tra sport e territorio”, è diventato così l’occasione per annunciare la riapertura dei campi del Tennis Club Terranova Olbia, spazzati via dalla furia di acqua e fango, e ora ricostruiti anche grazie al lavoro dei volontari e alla generosità di molti sostenitori. Ussi Sardegna ha voluto premiare, tra gli altri, la Dinamo Sassari, i calciatori del Cagliari Marco Sau e Daniele Dessena, l’ex schermitrice Dorina Vaccaroni. «Una bella serata, una vetrina per lo Sport isolano e per la Sardegna tutta», ha detto il Presidente di Ussi Sardegna Mario Frongia. «Vorrei ringraziare tutte le persone che ci hanno aiutato a organizzare questo evento, le Autorità, il Presidente del Coni Malagò, la cui presenza ha dato di certo lustro ai nostri Premi».